sabato 10 dicembre 2011

2 - FOGOLÂR FURLAN - La cjase dal fun (La casa del fumo)


Fogolâr a Navarons di Meduno

  
LA CJASE DA FUN
  
Se è vero che il cjavedàl era un elemento caratterizzante delle abitazioni friulane, è anche vero che non lo è sempre stato: sembra che - come struttura ora conosciuta - si sia diffusa solo negli ultimi secoli.

Dapprima ed anche in tempi recenti nella zona montana il fuoco veniva acceso su una larga pietra (clap dal fòuc o piere dal fûc) posta allo stesso livello del pavimento. Per favorir la combustione, un'estremità della legna veniva appoggiata su un'altra pietra squadrata. Dal soffitto o dalla cappa - proprio sopra la fiamma- pendeva una catena (il cjadenaz) terminante con un gancio a cui s'appendeva la pentola o il paiolo.

Dunque nelle case più antiche o in quelle più povere poteva anche non esserci la cappa. In questo caso il fumo, prima di uscire attraverso una feritoia posta all'altezza del soffitto, vagava per la cucina, deponendo la caligine sulle travi e sulle pareti fino ad una certa altezza e rendendo così la stanza simile ad un antro. Cjase da fun veniva appunto chiamata. Con il tempo la caligine formava uno strato così compatto da costituire uno scudo protettivo contro gli incendi.

Gli abitanti sapevano come convivere con il fumo: bastava stare seduti. La grande “cappa” fluttuava sulle loro teste. 
L'uso della cappa si diffuse ampiamente solo quando ci si potè permettere di avere il tetto a coppi. Infatti, quando la copertura era ancora in paglia, le faville che uscivano dal comignolo potevano avere facile esca.

Se sfogliamo le cronache dei tempi passati, ci rendiamo conto di quanto frequenti fossero i casi di incendi di interi paesi ed anche di borghi cittadini. La distruzione del Borgo Superiore a Udine - proprio per tale motivo - fece molta scuola a suo tempo.


VEDI ANCHE . . .

1 - IL FOGOLAR FURLAN - Il focolare friulano

2 - IL FOGOLAR FURLAN - La cjase dal fun (La casa del fumo)

3 - IL FOGOLAR FURLAN - Il larin (Il piano rialzato)

4 - IL FOGOLAR FURLAN - Il cjadenàz (La catena del focolare)

5 - IL FOGOLAR FURLAN - Il cjavedàl (alare del focolare)

6 - IL FOGOLAR FURLAN - Tipi di cjavedàl (alari del caminetto)

7 - IL FOGOLAR FURLAN - Confessioni di un ottuagenario (Ippolito Nievo)

8 - IL FOGOLAR FURLAN - Accessori del cjavedàl (alare del caminetto)

9 - IL FOGOLAR FURLAN - Arredi del fogolar (focolare)

10 - IL FOGOLAR FURLAN - La nape (cappa fumaria)

11 - IL FOGOLAR FURLAN - Recipienti per cucinare

12 - IL FOGOLAR FURLAN - Il nadalìn (ceppo natalizio)

   

Nessun commento: