venerdì 13 aprile 2012

ORCENIGO (Pordenone) - Nota etimologica di paesi friulani

L'insediamento dei Celti si estendeva soprattutto nella regione montana e collinare del Friuli, ma qualche gruppo era sceso fino alla media pianura, come ci testimonia la distribuzione dei nomi in -ac(c)o, -ic(c)o (o -ago e igo, secondo l'esito veneto recente), di cui ho già ampiamente scritto in un post, sotto Adegliacco. 
Fra i toponimi celtici appartenenti alla presente serie citiamo, nella pianura pordenonese, perlomeno Orcenigo (con aspetto veneto, dunque, nella forma ufficializzata), che in friulano suona dursinìns (quindi, attraverso il solito genitivo locativo, da una fase precedente de Ursinìns). 
Il luogo è documentato a partire dal 1268 (Item unum buscum in Urcinico), poi nel 1287 (in villa Urcinici), ecc. 
Il personale latino che sta alla base della formazione del toponimo è Urcinius, ben noto alla onomastica latina: lo stesso ritorna nel toponimo consimile Ursinìns in Comune di Buia, attestato già nel 1097.