giovedì 7 giugno 2012

PORCIA - Comune di Pordenone

Porcìa - Chiesa di Santa Maria Assunta

    
PORCIA - Comune italiano di circa 15.500 abitanti della provincia di Pordenone in Friuli-Venezia Giulia.

FRAZIONI - Palse, Pieve, Rondover, Roraipiccolo, Sant'Antonio, Talponedo


"Porzia castelo murato e contado di là del Tagliamento verso ponente. Questo castello è grosso benissimo accasato con acque assai: vivono belli palazzi dei conti e due bellissime torri delle quali si dice antica di più di 1600 anni"... , così scrive il nobile Gerolamo da Porcia nel Cinquecento.

E la storia del paese si identifica con quella della famiglia, sostengono invece altri storici..., anche in riguardo al nome, Porcia vorrebbe non derivare dal "plurale del latino porcile..., stalla per i porci" come suggerisce il Frau, ma dal nome "purlilium" o giglio ("puralilia" o gigli puri), quasi per ingentilire l'origine della comunità e della famiglia.
  
Porcia - Villa Correr-Dolfin


    
Gli abitanti comunque si dicono "purliliesi".

Con ogni probabilità il paese poteva essere stato preceduto da un castelliere poi inserito nell'abitato di fortezza, prima romana e poi medioevale.

Certo i Porcia nobilizzarono con i loro personaggi sia il luogo che la storia, già documentata a partire dal 1178..., e i signori del luogo sedevano con grande prestigio nel Parlamento della Patria come "comites et liberi".
  
Centro storico di Porcia


    
Ad un certo punto i Signori di Porcia si dividono in due rami, che nella loro lunga storia di intrecci parentali raggiunge le grandi famiglie friulane, quelle della Marca Trevigiana, in altre parti d'Italia e perfino all'estero.

Anche durante e dopo il dominio veneziano, i Porcia rimasero fedeli al loro castello che ospitò diversi personaggi illustri e di nome..., vi sostò nel 1532 Carlo V che fu accolto come "el Messia cum degnissimo apparato et maxima demostratione et affectione cordialissima".
  
Castello di Porcìa


    
E rimane, il Castello, un'importante somma di tempi diversi e amalgamati in una sintesi integra e abitabile.
  
Castello di Porcìa  
    
Fino a pochi anni fa, l'abitato era povero come tutti i borghi di un Friuli rurale e contadino, nonostante la nobiltà dei Signori.

Dalla vicinanza a Pordenone, come città ad elevatissimo sviluppo industriale, ebbe una trasformazione radicale, soprattutto per la presenza dalle industrie Zanussi che ne occupano la maggior parte di forza lavoro.
  
Risorgive del Rio Buion



    
VEDI ANCHE  . . .

PORCIA - Nota etimologica di paesi friulani