venerdì 25 gennaio 2013

ISOLA DI KOMODO – Nusa Tenggara Timur, Indonesia



    
Trecento chilometri a est di Bali si trova l’isola di Komodo, incastonata tra le isole di Flores e Sumbawa. Komodo fu creata durante il grande sollevamento vulcanico che diede origine a Giava, Bali, Sumatra e alle piccole isole di Padar e Rinca.
   
Cervo di Komodo


   
Anche se scarsamente popolato, questo lembo di terra caldo e arido ospita un incredibile assortimento di animali, tra cui una delle più grandi varietà di serpenti velenosi al mondo (un elemento che può in parte spiegare la presenza umana ridotta), un’enorme massa di uccelli colorati, come il cacatua dalla cresta gialla e i grandi megapodi, ma anche cervi, cinghiali ed enormi bufali d’acqua.
   
Megapode di Komodo

   
Cacatua




    
Cinghiale di  Komodo
    
 Bufalo d’acqua di Komodo
    
L’isola è però nota soprattutto per i varani di Komodo. Questo rettile gigantesco è lungo dai 3 ai 4 metri, può correre alla stessa velocità di un cane e si nutre di grosse prede, come scimmie e maiali. Se un morso delle loro poderose mandibole non uccide la loro preda, vi riescono i batteri virulenti presenti nella loro saliva.
  
Varano - Il drago di Komodo


   
Sebbene i varani siano feroci predatori perfettamente in grado di uccidere una persona, non si sono mai registrati attacchi mortali contro gli uomini, e pare che l’obiettivo preferito di questi animali siano le carcasse.
  
Varano - Varanus komodoensis




   
L’isola è raggiungibile unicamente via mare, eppure ogni anno migliaia di visitatori arrivano per osservare le sue incredibili creature, con l’aiuto dei ranger del parco incaricati di nutrire gli animali e di fare da guida ai tanti turisti. Gli unici alloggi disponibili sono quelli molto semplici presenti nel villaggio di Komodo, l’unico centro abitato dell’isola.
  
Varano - Il drago di Komodo


     
L’esploratore americano Douglas Burben, che visitò Komodo nel 1926, scrisse: “Con il suo fantastico profilo, le sue palme simili a sentinelle, i suoi camini vulcanici sotto le stelle, era la dimora ideale per i grandi sauri”.
  
Varano - Varanus komodoensis


   
L’isola è anche una destinazione popolare per tutti gli amanti delle immersioni, in parte per il suo clima unico, che favorisce sia gli habitat marini tropicali che quelli temperati. Le acque a nord sono infatti piene di specie ittiche tropicali, mentre l’area sud è raffreddata dalle correnti ghiacciate  che giungono dall’Antartide passando per l’Oceano indiano.
  


    

Nessun commento: