martedì 29 gennaio 2013

PASSERO REPUBBLICANO (Republican sparrow) - Sudafrica



   
Il passero repubblicano è un piccolo uccello che vive nel nordovest del Sudafrica.

Il suo aspetto passa generalmente inosservato, eppure conduce una vita sociale davvero insolita.

Vive in colonie comprendenti fino a 300 esemplari, che risiedono in un unico enorme nido comune.
  


   
Con incredibile perizia, questi uccelli costruiscono nidi che raggiungono i 7 metri di diametro, strutture complesse che arrivano a pesare un quintale.

In certi casi il nido diviene così pesante da spezzare il ramo che lo sorregge.

Queste “città” possono comprendere fino a 50 e più singoli nidi – grandi più o meno come un pugno – costruiti e delimitati con fili d’erba, peli di animali e materiali soffici reperiti nei campi circostanti.
  
Nido di passero repubblicano


   
I nidi sono anche provvisti di tunnel di ingresso sul retro in cui i fili d’erba sono disposti in modo da impedire l’accesso ai serpenti e agli altri predatori.

La costruzione dei nidi prosegue per tutto l’anno finché si trova in giro l’erba adatta.
  
  
I nidi sono realizzati in maniera talmente accurata che, anche grazie al clima particolarmente secco, sono in grado di rimanere intatti per oltre un secolo.

Spesso i nidi sono occupati da inquilini abusivi quali falchi pigmei, barbuti, sassicole e amatine testarossa.
  


Nessun commento: