venerdì 22 febbraio 2013

HVERFJALL (Mývatn) - Islanda




    
Hverfjall (noto anche come Hverfell ) è un cratere di  vulcano nel nord dell'Islanda , ad est di Mývatn.

L’Islanda è tuttora caratterizzata da uno splendore primordiale che la rende assolutamente unica.

L’isola si formò meno di 20 milioni di anni fa a causa dell’attività vulcanica proveniente dal fondo dell’Oceano Atlantico, e fu in seguito scolpita dai grandi ghiacciai dell’era glaciale.
  
Cratere Hverfjall 


    
Hverfjall è un cratere nato circa 2.800 anni fa durante un’eruzione breve ma potente.

L’area formava la parte più meridionale di una faglia eruttiva; il magma fuso è risalito attraverso di essa e ha incontrato la pressione delle acque di un lago, causando una esplosione freatomagmatica   che ha prodotto un ampio cratere di cenere e pomice.



    
Largo poco più di un chilometro e mezzo, il suo cono si eleva per 200 metri.

L’eruzione del 1720 e i fuochi vulcanici del 1970 hanno lasciato il terreno circostante cosparso di fumarole e di pozze di fango bollente: una terra appena formata, misteriosa e ancora fumante.

   
Lago Myvatn




   
Il cratere Hverfjall si trova a nord del quarto lago più grande del paese, il Myvatn, una vera oasi in un deserto di lava.

Tra le colate vulcaniche, i coni di cenere e i geyser, giungono ogni anno migliaia di uccelli selvatici dalle regioni circostanti.




Nessun commento: