mercoledì 27 marzo 2013

FIUME MACKENZIE (Mackenzie River) - Canada


Il delta del fiume Mackenzie - Canada
   
Il fiume Mackenzie sfocia nel Mare di Beaufort con un delta ampio 80 chilometri. Nelle fredde buie giornate invernali la foce è indistinguibile, poiché il fiume ghiacciato si confonde con la piatta pianura costiera. Ma in primavera il ghiaccio si scioglie, svelando una fantastica rete di fiumi, torrenti, laghi e isole. Il paesaggio non è mai lo stesso: la sabbia e il fango alterano il corso dei canali e innalzano o erodono le isole.
   
Pingo


   
Gli elementi più riconoscibili nell’area sono le colline coniche note come "pingo". Ce ne sono almeno un migliaio sparse per tutto il delta: la più alta concentrazione al mondo. Al centro di ognuna si erge un blocco di ghiaccio che solleva il terreno fino a formare un’altura. Ogni anno le colline crescono in altezza, ma in primavera molte crollano, quando il calore ne scioglie il cuore di ghiaccio e il centro si affossa, creando un avvallamento dai bordi alti. La collina più antica ha circa 1.300 anni ed è alta 50 metri. Il fiume Mackenzie scorre dal Gran Lago degli Schiavi – il più profondo dell’America Settentrionale – verso il mare, e il suo bacino idrografico è grande quanto l’Europa.
   

Nessun commento: