martedì 12 marzo 2013

MAMMOTH HOT SPRINGS (Yellowstone National Park) – Wyoming, Stati Uniti


     
Dal basamento di gesso del Parco nazionale di Yellowstone scaturisce il complesso delle splendide sorgenti Mammoth, costituito da circa 50 sorgenti variopinte.
  


   
Situato all’estremità nordoccidentale del parco, il complesso è un capolavoro della natura, una scultura vivente, con terrazze dalle forme fantastiche e uno spettacolare caleidoscopio di colori.
  

    
Le sorgenti Mammoth sono alimentate dalla pioggia e dalla neve che cadono sui pendii di Yellowstone e quelli circostanti.
  


   
Quest’acqua fredda penetra in profondità nella terra e prima di risalire in superficie viene riscaldata dal calore irradiato dalla camera magmatica sottostante.
  
     
Le calde acque fumanti sciolgono in profondità il morbido calcare del basamento e poi, risalite in superficie, si raffreddano e depositano il minerale sotto forma di travertino.
  


    
Questo travertino si accumula al ritmo incredibile di due centimetri e mezzo all’anno, cosicché oggi alcune terrazze raggiungono i 90 metri di altezza.
  
       
I depositi di minerali rendono unica ognuna di queste sorgenti che, fintanto che l’acqua fluisce, continuano a mutare aspetto.
   


   
Appena depositato, il travertino è bianco, ma queste sorgenti accolgono batteri ed alghe che tingono le terrazze di colori accesi: giallo, marrone e verde.
  

Nessun commento: