martedì 7 maggio 2013

CZĘSTOCHOWA - JASNA GORA - Santuario della Madonna Nera con il Bambino (Shrine of the Black Madonna and Child)

 
Madonna Nera di Częstochowa    
    
Częstochowa è una città della Polonia situata nel voivodato della Slesia. La città è un importante luogo di pellegrinaggio e conosciuta in tutto il mondo per il suo santuario. 
Il Santuario di Częstochowa (Cestocova in italiano), dov'è presente la "Madonna Nera" è uno dei più importanti centri di culto cattolico nazionali, meta ogni anno di pellegrinaggio di fedeli.
Nel 1382 l'icona della Madonna Nera col Bambino venne portata al Santuario di Częstochowa a Jasna Góra dal principe Ladislao di Opole. Nel 1430, durante le guerre degli Ussiti, l'icona venne profanata a colpi d'ascia, tanto che ancora oggi ne sono visibili gli sfregi.
   
Santuario di Jasna Gora



   
Jasna Gora è una località polacca - Jasna Gora che significa "chiaro monte" - ed è la sede di un antico convento nel quale è conservata l'immagine della Madonna Nera considerata miracolosa; l'immagine è dipinta su una tavola di legno ed è di fattura occidentale, ritoccata in stile bizantino, con le corone della madre e del bambino preziosamente sbalzate e sorrette da minuscoli angeli.

Secondo la leggenda, la Madonna Nera sarebbe stata dipinta dall'evangelista Luca su una tavola fornitagli addirittura da San Giuseppe. Quando Luca si addormentò, due angeli avrebbero continuato il lavoro. 

Altra leggenda dice che il dipinto, fatto trasferire nel 1382, per ordine di Ladislao duca di Opole, dalla Galizia verso la Slesia, venne trasportato su un carro trainato da cavalli; questi si fermarono e non vollero più andare avanti quando raggiunsero la cima dello Jasna Gora; perciò il duca fece costruire lassù una chiesa presso la quale, più tardi, venne eretto il monastero ad opera dei seguaci di Paolo I'Eremita. 

Nel 1620 il convento fu fortificato e nel 1655 il priore Kordecki resistette, con i suoi frati, per 40 giorni agli attacchi degli svedesi invasori della Polonia. 

Jasna Cora è meta di pellegrinaggi e di raduni di credenti; dista 230 km da Varsavia.
   
Jasna Gora - La Madonna Nera (mosaico)
    

Nessun commento: