giovedì 19 giugno 2014

I PIÙ GRANDI NAVIGATORI (The greatest navigators)



    
George Anson - Ammiraglio inglese (1679-1762). Fu inviato nel Paciflco per lanciare
un'offensiva al commercio spagnolo in America del Sud.

Vasco Nùñez de Balboa - Avventuriero e navigatore spagnolo (1475- 1517). Fu
il primo europeo a giungere nell'oceano Pacifico, il 25 settembre 1513, che chiamò "Mare del Sud".

Nicolas Baudin - Ufficiale della marina francese (1754-1803). Compì due viaggi nell'oceano Indiano (1788- 1796), poi esplorò le coste occidentali dell''Australia (1800-1803 ).

Edward Belcher - Ammiraglio inglese (1799-1877). Partecipò a numerose spedizioni nel Pacifico (dal 1836 al 1841; dal 1843 al 1846).

Fabian von Bellingshausen - Navigatore russo di origine tedesca (1778-1852). Durante una spedizione nel Pacifico salpata nel 1819 esplorò una parte del continente antartico.

Auguste Bérard  - Ammiraglio francese (1796-1852). Partecipò alle circumnavigazioni dell'Uranie (1817-1820)e della Coquille (1822-1825). Dal 1842 al 1846 esplorò il Pacifico meridionale e la Nuova Zelanda a bordo della Rhin.

Vitus Béring - Navigatore danese passato al servizio della Russia ( 1680- 1741 ). Capitanò due esplorazioni nel Pacifico settentrionale, scoprendo, nel 1728, lo  stretto che separa l'America dall'Asia. Durante un secondo viaggio (1740) riconobbe le isole Aleutine e le coste dell'Alaska.

Jules de Blosseville -  Marinaio francese (1802-1833). Partecipò al giro del mondo della Coquille ( 1822- 1825 ) e scomparve nel corso di una missione perlustrativa sulle coste della Groenlandia.

Louis-Antoine Bougainville - Navigatore francese(1729-1811). Guidò una circumnavigazione del globo a bordo della Boudeuse (1766 - 1769), scoprendo diverse isole, tra cui quella che da lui prese il nome, l'isola di Bouganville, la maggiore dell'arcipelago delle Salomone.

Hyacinthe de Bougainville - Ammiraglio francese (1781-1846), figlio di Louis-
Antoine. Prese parte al viaggio di Baudin sulle coste dell'Australia e diresse un viaggio intorno al mondo (1824-1826).

John Byron - Navigatore inglese (1723-1786). Partecipò al viaggio di Anson nel Pacifico del 1740-1741, poi effettuò un giro del mondo (1764-1766).

Philip Carteret - Marinaio inglese (circa 1730-1796). Fu nell'equipaggio di Byron nella circumnavigazione del 1764-1766, poi ripartì con Wallis nel 1766 per un'altra grande spedizione intorno al mondo.

Thomas Cavendish - Navigatore inglese (1560-1592). Realizzò, nel 1586-1588, un viaggio intorno al mondo durante il quale saccheggiò gli insediamenti spagnoli della costa occidentale del Sudamerica.

Jean-Baptiste Cecille - Ammiraglio francese (1788-1873). Comandante dell'Heroineeffettuò, nel 1835-1836, un giro del mondo. Nel viaggio visitò l'Australia, Tahiti, la Nuova Zelanda e altre isole australi; in varie occasioni intervenne in favore dei cacciatori di balene  e dei missionari francesi.

Adalbert von Chamisso - Scrittore tedesco di origine francese (1781-1838). Partecipò, nel 1815-1818, al viaggio di Kotzebue intorno al mondo.

Cristoforo Colombo - Navigatore genovese (circa 1447-1506). Passato al servizio della Corona di Spagna, salpò nel 1492 verso occidente pensando di arrivare alle Indie. Scoprì, invece - a sua insaputa - le isole Bahamas, Cuba e Haiti. Nel corso di tre spedizioni, dette avvio all'esplorazione del golfo del Messico e delle Antille.

James Cook - Navigatore inglese (1728-1779). Nel 1768 ebbe il comando di una spedizione scientifica nei Mari del Sud ed esplorò la Nuova Zelanda, le coste orientali dell'Australia e le isole della Royal Society. In un secondo viaggio nel Pacifico scoprì le isole Marchesi, le Nuove Ebridi, la Nuova Caledonia e superò il circolo polare antartico, mostrando l'inesistenza del mitico continente australe.

William Dampier - Navigatore inglese (1652-1715). Guidò, dal 1683 al 1691, operazioni di pirateria nelle Antille e nel Pacifico. Tra il 1699-1700 esplorò le coste nord occidentali dell'Australia e raggiunse la Nuova Guinea, scoprendo l'arcipelago che porta il suo nome.

Bartholomeu Dias - Navigatore portoghese (circa 1450-1500). Fu il primo europeo a doppiare nel 1488 il Capo di Buona Speranza, tappa essenziale nella rotta per le Indie.

Peter Dillon - Navigatore inglese (1788-1847). Commerciante e armatore, fece, tra il 1823 e il 1840, quattro viaggi nel Pacifico, trovando i primi indizi del viaggio di La Pérouse.

Francis Drake - Navigatore inglese (circa 1541-1596). Compì una circumnavigazione del pianeta dal 1577 al 1581, saccheggiando le coste cilene e peruviane; inoltre prese possesso della California. Nel 1588 diede un contributo rilevante alla sconfitta dell'Armada spagnola che tentava di sbarcare in Inghilterra.

Jules Dumont d'Urville - Navigatore francese (1790- 1842). Fece tre volte il giro del mondo, a seguito di Duperrey sulla Coquille (1822-1825), poi come comandante dell'Astrolabe (1826-1829 e 1837-1840). Nel corso di ques t'ultimo viaggio, scoprì la Terra Adelia del continente antartico.

Louis Isidore Duperrey - Navigatore francese (1786-1863). Realizzò due volte il giro del mondo: nel 1817-1820 come secondo a bordo dell'Uranie, poi nel 1822-1825 come comandante della Coquille.

Ahel Dupetit-Thouars - Ammiraglio francese (1793-1864). Fece molti viaggi nell'Atlantico e nel Pacifico, finché nel 1836-1839 compì una circumnavigazione sulla Vénus. Nominato massima autorità della stazione navale francese del Pacifico nel 1841, stabili il protettorato di Parigi su Tahiti e sulle isole Marchesi .

Gil Eanes - Navigatore portoghese. Fu il primo europeo a discendere lungo la costa occidentale dell'Africa e a doppiare capo Bojador, sulla costa della Mauritania, nell'agosto del 1434.

Juan Sebastian Elcano - Navigatore spagnolo (circa 1450-1526). Fu tra i membri della spedizione di Magellano e ne prese le redini (1519-1522) alla morte del comandante .

Joseph Bruny d'Entrecasteaux - Ammiraglio francese (1737-1793). Salpato nel 1791 alla ricerca di La Pérouse, esplorò una parte dell'Australia e delle isole Salomone.

Robert Fitzroy - Navigatore e astronomo inglese (1805-1865). Navigò a lungo nell'Atlantico e nel Pacifico meridionale sulla Adventure e sulla Beagle (1831-1836) insieme al grande naturalista Charles Darwin.

Paul Fleuriot de Langle - Navigatore francese (1744-1787). Fu al comando dell'Astrolabe nel viaggio di La Pérouse intorno al mondo (1785-1787).

Matthew Flinders - Navigatore inglese (1744-1814). Divenne, con due viaggi (1795-1797 e 1801-1803), un esperto di coste australiane.

Louis-Claude de Freycinet -  Navigatore francese (1779-1842). Fu tra i membri dell'equipaggio di Baudin nella missione lungo le coste australiane (1802-1803), poi diresse l'Uranie nella circumnavigazione del 1817-1820.

Vasco de Gama - Navigatore portoghese (circa 1496-1525). Scoprì la rotta delle Indie attraverso il Capo di Buona Speranza (1497-1498) e fu probabilmente il  primo europeo a raggiungere via mare il continente indiano.

Vassili Golovnine -  Navigatore e astronomo russo (1776-1831). Alla testa della Dianaperlustrò dal 1807 al 1813 il mar del Giappone e il Pacifico settentrionale.

Jacques Gouin de Beauchesne - Navigatore francese. Nel corso di una missione nel Pacifico ( 1698-1701 ) esplorò la Patagonia e le coste del Cile e del Perù.

Jean-Michel Huon de KermadecNavigatore francese (1748-1793). Solcò le acque dell'oceano Indiano e diresse l'Espérance nel viaggio di d'Entrecasteaux alla ricerca di La Pérouse.

Willem Janszoon - Navigatore olandese che dette avvio nel 1605 alI'esplorazione delle rive della Nuova Guinea e dell'Australia.

Yves de Kerguelen - Ammiraglio francese (1734-1797). Fece due viaggi di scoperta (1771-1772 e 1773-1774) verso le terre australi.

Otto von Kotzebue - Navigatore russo di origine tedesca (1787 -1846). Dopo aver viaggiato insieme a Krusenstern, effettuò una circumnavigazione del mondo a bordo della Rurik (1815-1817) e un'ulteriore missione nel Pacifico (1823-1826).

Adam-Johann von Krusenstern - Navigatore russo di origine tedesca (1720-1846). Diresse, nel 1803-1806, il primo viaggio di esplorazione russo; visitò la Kamciatka, le isole Aleutine e Io stretto cli Bering.

Jean-François de La Pérouse - Navigatore francese (1741-1788). Ricevette nel 1785 il comando di due navi con cui si imbarcò per esplorare il Pacifico; scomparve presso l'isola Vanikoro nel 1788.

Cyrille Laplace - Ammiraglio francese (1793-1875). Eflettuò due viaggi attorno al mondo sulla Favorite (1829-1832) e sull'Artémis e (1835-1840 ).

Lopez de Legazpi - Navigatore spagnolo. Nel 1564-1565, con una missione compiuta insieme a Urdaneta, riuscì a stabilire una rotta regolare attraverso il Pacifico per collegare il Messico alle Filippine.

Jacques de Lemaire - Navigatore olandese (1585-1616). Nel corso di un viaggio intorno al mondo sulla Concorde ( 1615), scoprì lo stretto che porta il suo nome, poi doppiò Capo Horn e attraversò il Pacifico.

Fernando Magellano - Navigatore portoghese (circa 1740-1521). Passato al servizio della Corona dl Spagna, salpò nel 1519 con una spedizione che compì la prima traversata del Pacifico e la prima circumnavigazione del mondo.

Alessandro Malaspina - Navigatore spagnolo. Salpò nel 1789 per un viaggio di esplorazione nel Pacifico da Capo Horn fino all'AIaska e alla Nuova Zelanda, terminato nel 1795.

Etienne Marchand - Navigatore francese (1755-1793). Con la missione nel Pacifico del 1790-1792 scoprì le isole Marchesi, dimenticate dalla fine dei XVI secolo.

Marc-Joseph Marion-Dufresne - Navigatore francese (1724-1772). Partì nel 1771 al comando della Mascarin, per riportare Aoturu a Tahiti e per esplorare il Pacifico meridionale, ma fu ucciso dai maori della Nuova Zelanda.

Alvaro de Mendaña - Navigatore spagnolo (1541-1595). Durante un primo viaggio nel Pacifico del 1568 scoprì le isole Salomone. Ripartito nel 1595, riconobbe le isole Marchesi e morì nell'arcipelago di Santa Cruz.

François Paris - Ammiraglio e archeologo francese (1806-1893). Fece tre volte il giro
del mondo: con Dumont d'Urville sull'Astrolabe (1825-1829), con Laplace sulla Favorite (1830-1833) e sull'Artémise (1837-1839).

David Porter - Navigatore americano, che si distinse in una brillante campagna nel Pacifico (1812-1814) contro i balenieri inglesi.

Pedro Fernandes Quiros - Navigatore portoghese (1560-1614). Passato al servizio della Corona di Spagna, accompagnò Mendaña nella spedizione del 1593, di cui prese la guida alla morte del comandante. Nel 1605-1606 diresse di persona un'altra missione, durante la quale scoprì le Nuove Ebridi.

Jacob Roggeveen - Navigatore olandese (1669-1729). Nel corso di una circumnavigazione del pianeta scoprì, il 6 aprile 1772,l'isola di Pasqua e attraversò il Pacifico.

Willem Schouten - Navigatore olandese. Accompagnò Lemaire nel viaggio del 1615 al Capo Horn e nel Paciffco.

Jean-François de Surville - Navigatore francese (1717-1770}. Ufficiale della Compagnia delle Indie, prese parte a numerose campagne nell'oceano Indiano e in Cina, per poi condurre una spedizione nel Pacifico con cui fissò la posizione esatta delle isole Salomone.

Abel Tasman - Navigatore olandese (1603-1659). Salpò nel 1642 con I'incarico di dirigere una missione di scoperta nel Pacifico australe: scoprì la Tasmania, la Nuova Zelanda e fece, senza vederla, il periplo dell'Australia.

Luis de Torrès - Navigatore spagnolo. Accompagnò Quiros nel viaggio del 1605-1606 e scoprì Io stretto - che da allora porta il suo nome - tra l'Australia e la Nuova Zelanda.

Auguste Vaillant - Ammiraglio francese (1793-1858). Dopo varie campagne, diresse dal 1835 al 1837 un viaggio intorno al mondo a bordo della Bonite.

George Vancouver - Navigatore inglese (1757-1798). Compagno di Cook nel suo
secondo e terzo viaggio, condusse poi, dal 1791 al 1795, tre spedizioni nel Pacifico settentrionale, esplorando tutta la costa nord-occidentale dell'America, dalla California all'Alaska.

Olivier Van Noort - Navigatore olandese. Compì dal 1598 al 1601 un viaggio nel Pacifico.

Samuel Wallis - Navigatore inglese (1728-1795). Fece una circumnavigazione del mondo dal 1766 al 1768.

Charles Wilkes - Ammiraglio americano (1798-1877). Dal 1838 al 1842 guidò la prima spedizione scientifica americana: un viaggio di esplorazione del continente antartico.


Nessun commento: