martedì 10 giugno 2014

G - DIZIONARIO DELL'EGITTO (G - Dictionary of Egypt)


   
DIZIONARIO DELL'EGITTO

A _ B _ C _ D _ E _ F _ G _ H _ I _ K _ L _ M _ N _ O _ P _ Q _ R _ S _ T  _ U _ V  _ W _ Z



GEB -  Dio della terra, sposo di Nut, dea del cielo, e padre di Osiride, Iside, Seth e Nephthys, simboleggia la ricchezza e la fecondità del suolo. Viene rappresentato semidisteso sul fianco, talvolta con un'oca sul capo. Era considerato un antenato divino dei faraoni egiziani o addirittura il primo sovrano della Terra.


GEROGLIFICOOgnuno dei segni dell'antica scrittura usata dagli Egizi dal 3.100 a.C. al 394 d. C.. Originariamente figurativi ("pittogrammi"), i geroglifici assunsero poi valore fonetico, venendo a corrispondere a consonanti o gruppi di esse.
La scrittura geroglifica, rimasta per molto tempo incomprensibile, fu decifrata da Jean-François Champollion nel 1822. Da essa derivò una forma corsiva semplificata, usata soprattutto dai sacerdoti e chiamata "ieratico", da cui derivò a sua volta, per ulteriore semplificazione, il "demotico", impiegato nell'uso quotidiano e amministrativo. 
I geroglifici sono oltre settecento, con innumerevoli varianti, e rappresentano gli esseri e gli oggetti più diversi, di segnati con precisione e grande aderenza alla realtà.


GIHADTermine arabo indicante la "guerra sacra" contro gli infedeli, con l'obbligo, per i musulmani, di diffondere la fede islamica.


GHANIM Fathi (ll Cairo, 1923-1999) - Pubblicista, giornalista, direttore della rivista Sabah al-Khayr, è anche romanziere di successo (La montagna1959..., L'uomo che ha perso la sua ombra, 1962...,  Il mare, 1970) e scrittore di racconti (Un' esperienza amorosa, 1958).


GHITANI Giamal al (Il Cairo, 1946) - Scrittore. I suoi romanzi (Gli avvenimenti del vicolo di Zafarani, 1976...,  al-Rifai, 1977..., piani di al-Ghitani, 1981), come pure i suoi racconti (Terra-terra1970..., Storie dall'estero, 1976...., Menzione di fatti, 1978), hanno come argomento principale il destino del suo Paese, e le preoccupazioni che vi sono legate.

GHURAB Amin Yusuf (Alessandria, 1912-1970) - Scrittore. Tanto i suoi romanzi (tra cui Le porte chiuse, 1963), quanto le novelle (Tracce sulle labbra, 1953...,  Le donne dei peccati, 1958...,  Le donne degli altri, 1962), hanno per tema i complessi problemi della società egiziana.


GIZA, EL - Moderna città di 870.000 abitanti situata di fronte al Cairo, sulla riva sinistra del Nilo, nota per le imponenti piramidi di Cheope, Chefren e Micerino.
Queste sono allineate da nord-est a sud-ovest, in ordine cronologico e in senso decrescente rispetto alle dimensioni. Con le sue mastabe, le sue tombe, i suoi templi funerari, le "barche solari" per trasportare le anime dei defunti e infine la grande Sfinge, El-Giza costituisce una delle prime grandi realizzazioni monumentali d'epoca faraonica. 
Una grande emozione riserva la vista di questi colossali monumenti, dalla prospettiva ascendente.


Nessun commento: